ZAIUX: Internal Penetration Test Software con AI

Una soluzione automatizzata che, grazie al nostro motore DPZR™, verifica in continuo la resilienza delle infrastrutture IT contro le minacce interne e genera Remediation Plan in riferimento al framework MITRE ATT&CK®, riducendo i tempi di esecuzione rispetto al tradizionale Penetration Test.

Il tool per l’Internal Penetration Testing automatizzato

ZAIUX® è in grado di offrire un sofisticato servizio di Internal Penetration Test per infrastrutture che, grazie all’impiego dell’Intelligenza Artificiale e del Machine Learning per l’apprendimento non supervisionato e l’allocazione di risorse tramite ottimizzazione matematica, esegue processi di ethical hacking automatizzati. Creazione e automazione di Job, Lateral Movement, Privilege Escalation, Machine Learning per analisi comportamentale e pianificazione dell’attacco, Cloud Hashcracking, Reportistica e Remediation Plan sono alcune delle caratteristiche base del software che rivoluziona la sicurezza informatica.

Come funziona il nostro software per il Pentest?

ZAIUX® rende possibile, per la prima volta, un Internal Penetration Test completo in ambiente Active Directory con un software intelligente, sfruttando una gamma regolarmente aggiornata delle più avanzate ed attuali tecniche di hacking, eseguite in modalità stealth emulando un approccio umano. L’automazione è gestita dal motore DPZR™, che include al suo interno algoritmi di Machine Learning appositamente realizzati dal nostro team di esperti per emulare l’intelligenza umana abbattendo la barriera temporale dell’esecuzione manuale. Con l’ausilio dell’Intelligenza Artificiale gli algoritmi adattivi, da noi sviluppati, plasmano la risposta del sistema a seconda delle superfici d’attacco che emergono dalle scansioni, il tutto in modalità continua ed automatizzata. ZAIUX® è costituito da una VM e da una piattaforma Cloud, con cui il motore DPZR™ scambia informazioni anonimizzate per pianificare le azioni necessarie all’avanzamento del Penetration Test, senza necessità di installare alcun agente sugli end-point.

ZAIUX® esegue le più sofisticate tecniche di attacco, tra cui:

  • Lateral Movement
  • Privilege Escalation
  • Hash Dumping
  • AD Exploitation through AD Object Misconfigurations and Delegation
  • Remote Code Execution via Microsoft native protocols
  • HIPS & AVs bypass
  • Pass-the-Hash
  • Pass-the-Ticket
  • SMB Relay & LLMNR Poisoning
  • Cloud Hashcracking
  • Password Spraying
  • Unsecured Credentials

Come usiamo l’Intelligenza Artificiale con ZAIUX

L’efficacia di un Penetration Test non dipende solo dalle tecniche di hacking utilizzate, ma anche dalla capacità di eseguirle al momento opportuno.

Icona analisi comportamentale del machine Learning

Analisi comportamentale

ZAIUX®, grazie ai modelli proprietari di Machine Learning integrati nel motore DPZR™, apprende in tempo reale il comportamento della rete ed effettua gli attacchi con un approccio ad-hoc, come farebbe un ethical hacker umano.

Icona pianificazione automatica penetration test

Pianificazione

L’utilizzo di tecniche di ottimizzazione e ricerca euristica permette a ZAIUX® di orchestrare autonomamente gli attacchi sulla base del contesto, superando in efficienza l’approccio manuale, senza rinunciare all’efficacia.

Una soluzione unica e geniale per la Cybersecurity

Sono molti i motivi che rendono ZAIUX® la soluzione indispensabile per la tua infrastruttura.

Icona avvio rapido penetration testing

Semplicità di utilizzo

ZAIUX® viene distribuito come VM Linux “out of the box” ed è sufficiente collegarsi alla sua interfaccia web per avviare l’esecuzione di un Internal Penetration Test ed ottenere un dettagliato report in pochi click, senza necessità di installare alcun agente sugli end-point.

Icona red team virtuale

Un Virtual Red Team al tuo servizio

Il motore DPZR™ consente a ZAIUX® l’esecuzione contemporanea ed orchestrata di numerose tecniche di attacco, individuando e sfruttando le vulnerabilità della rete bersaglio migliorando i tempi di esecuzione rispetto ad un Penetration Test manuale.

Icona criticità rilevate nel Remediation Plan

Nessun falso positivo

Un Internal Penetration Test eseguito da ZAIUX®, a differenza di un Vulnerability Assessment, mette in luce le criticità che potrebbero essere concretamente sfruttate da un attaccante, permettendo di dare priorità alle azioni correttive tramite un Remediation Plan generato ad-hoc.

Icona report attività di penetration test

Reportistica chiara ed ottimizzata

La reportistica generata riporta passo-passo ed in ordine cronologico gli attacchi portati a termine con successo, evidenziando i target colpiti, le credenziali impattate e le informazioni ricavate dall’attacco. Il Remediation Plan è basato sul framework MITRE ATT&CK®, grazie al quale vengono spiegate le caratteristiche dell’attacco e le possibili contromisure per mitigare i rischi.

Richiedi informazioni

Vuoi maggiori informazioni su ZAIUX®? Compila il form, ti risponderemo quanto prima.

Per favore, inserisci un nome valido
Per favore, inserisci un cognome valido
Per favore, inserisci un'email valida
Le email non coincidono
Per favore, inserisci il nome della tua azienda
Per favore, selezionare un'opzione
Per favore, inserisci un messaggio